Informazioni su di noi - la nostra filosofia

Un ciottolo fa una bellissima ondulazione. Una valanga può spostare le montagne e cambiare interi panorami.

 

La nostra filosofia

La disabilità è solo capacità differenziale!Noi umani abbiamo una capacità incommensurabile di compensare e adattarci. La mancanza di qualsiasi capacità si concentra e perfeziona lo sviluppo di altre abilità. Dalla struttura della parola, la disabilità è la mancanza di un'abilità prevista per l'individuo "standard". Poiché la necessità è la madre dell'invenzione, tutti gli sviluppi e le innovazioni della società nel corso della storia si basano sull'aspettativa di un certo livello di capacità di base. Quando un individuo manca di una o più abilità da questa linea di base standard, sono molto svantaggiati semplicemente perché non sono in grado di trarre vantaggio dalle innovazioni della società dalle abitazioni ai trasporti alle comunicazioni all'intrattenimento.

Semplicemente ripensando dove viene disegnata quella base e applicando i concetti di progettazione universale a tutti gli aspetti della vita, non solo la società diventa intenzionalmente inclusiva, ma è stata dimostrata che una parte esponenzialmente maggiore dei benefici della popolazione di quanto non fosse mai stato inizialmente previsto o previsto . I tagli del marciapiede sono stati originariamente proposti a beneficio di quelli con disabilità della mobilità e inizialmente pensati da molti non valgono lo sforzo aggiuntivo per beneficiare di una popolazione così piccola. Tuttavia, è stato presto scoperto che i tagli del marciapiede hanno reso l'investimento nei marciapiedi più utili per tutti, dai motociclisti e dagli skateboarder alle madri con passeggini per i lavoratori che scaricano merci. Ciò ha portato al loro uso e inclusione ancora maggiore in molte più località rispetto semplicemente agli angoli delle strade. Eppure molti ingressi e interni degli edifici pubblici presentano ancora un solo passaggio quando una breve rampa è stata dimostrata molto più utile per tutti.

I nostri prodotti

Orizzonti allargati Sviluppa e offre soluzioni uniche e innovative che potenziano quelle con limiti di mobilità fisica delle estremità superiori con strumenti per abbattere le barriere e condurre vite appaganti uguali alla società. Le nostre soluzioni non solo arricchiscono la vita di coloro che hanno servito direttamente, ma attraverso di loro, la vita delle loro famiglie, amici e comunità.

Le soluzioni di Horizons allargate assumono due forme: sviluppare nuove versioni universalmente funzionali dei prodotti esistenti e sviluppare soluzioni per espandere l'utilità funzionale dei prodotti esistenti a più persone. In questo contesto, ci concentriamo su prodotti che migliorano l'indipendenza personale attraverso l'accesso a comunicazioni, trasporti, istruzione, occupazione e attività ricreative. Riteniamo che queste aree abbiano il maggiore impatto potenziale per migliorare la qualità della vita riducendo i limiti sia reali che percepiti di coloro che serviamo; O in altre parole, ampliare i loro orizzonti.

Informazioni su di noi: incontra la squadra

Mark Felling, Presidente e CEO
Mark ha iniziato a progettare e inventare soluzioni sia per se stesso che per gli altri subito dopo il suo incidente aereo nel 2003 usando il suo background ingegneristico e sperimentando test di insegnamento e qualità a gruppi di sviluppo di società ad alta tecnologia di tutto il mondo. Guidato da una comprensione intima delle esigenze uniche degli utenti di sedie a rotelle con limitazioni degli arti superiori come un quadriplegico C5 stesso, Mark ha creato orizzonti ampliati per introdurre soluzioni incentrate susemplicità innovativaPer massimizzare l'efficienza dei costi, la compatibilità, l'affidabilità e la facilità d'uso.

Michael Tomkins Headshot

Michael Tompkins - Ingegnere di integrazione, tecnico principale

Con oltre 38 anni di esperienza con una varietà di aziende ad alta tecnologia, Mike dà vita alle nostre tecnologie di assistenza uniche con risultati coerenti e di alta qualità. Mike e Mark hanno lavorato insieme prima dell'incidente aereo di Mark e nel 2007 si sono uniti al team Horizons allargata fornendo le conoscenze e le competenze per consentirci di creare soluzioni nuove e innovative che vedi oggi che non sono mai esistite prima. Mike offre una prospettiva unica che implementa prototipi e soluzioni personalizzate mentre li trasformiamo in soluzioni più standardizzate nel tempo.

Steve Colquitt - Gestore del conto di vendita degli orizzonti allargati

Natalie Quirk - iAccount Account Manager di Ncluusil Technologies